News

STEAMBOX - L'efficienza si fa compatta: nascono i forni misti convezione/vapore

STEAMBOX - L'efficienza si fa compatta: nascono i forni misti convezione/vapore

29/03/2010

Steambox è la nuova generazione di forni misti convezione/vapore frutto della ricerca in innovazione e sviluppo dell'azienda Giorik. Una gamma di forni che unisce prestazioni altamente tecniche a dimensioni compatte, adatte alle cucine moderne, disponibili nelle capacità 6 GN 1/1, 10GN 1/1, 10GN 2/1, 20 GN 1/1, 40 GN 1/1. STEAMBOX presenta due livelli: il BASIC, dotato di comandi meccanici e vapore generato in modalità Instant, e il TOP, con comandi Touchscreen e sistema di produzione di vapore brevettato Giorik. Entrambi i livelli garantiscono tempi di cottura rapidi e differenziati per ogni tipo di prodotto, con 6 velocità della ventola e inversione automatica della rotazione in funzione del ciclo di cottura, grazie alla presenza di un inverter gestito da un software Giorik. Anche in fase di apertura della porta, la turbina ha tempi di arresto immediati che evitano un’inutile dispersione del calore. Raffreddamento rapido alla massima velocità della ventola. Alle caratteristiche funzionali si uniscono quelle costruttive orientate a garantire la sicurezza, grazie a un sistema di raffreddamento della porta che permette di toccare il vetro anche durante la cottura, e il risparmio energetico, per mezzo di un sistema di controllo sulla parzializzazione della potenza e regolazione precisa della temperatura. L’evoluzione tecnologica Giorik si esprime però soprattutto nel livello TOP, caratterizzato da un ingegnoso brevetto di produzione vapore che integra un nuovo generatore al sistema istantaneo, abbattendo drasticamente il costo di esercizio ed evitando i limiti dei due singoli sistemi. Si affianca a questo brevetto un’altra esclusiva Giorik: il sistema di controllo dell’umidità che permette di monitorare costantemente la situazione climatica all’interno della camera di cottura ed intervenire prontamente per mantenere sempre il corretto grado di idratazione. Questo grazie ad un software che analizza i parametri di riferimento in camera, attuando le regolazioni di produzione del vapore o di scarico dell’umidità necessarie per garantire le condizioni ideali per ogni tipo di cottura. Il pannello di controllo elettronico è estremamente intuitivo e semplice nella programmazione e permette all’utente di impostare liberamente i parametri di cottura combinando l’utilizzo della manopola encoder jog/dial, che permette di navigare tra tutte le funzioni del forno, alla modalità touchscreen, con semplice “tocco” delle icone riportate sul pannello.. Facilitata anche l’elaborazione delle informazioni provenienti dall’esterno, grazie alla connessione USB, che permette il salvataggio e il caricamento di ricette, come l’aggiornamento del firmware e l’utilizzo dei dati HCCP. Su richiesta è disponibile un sistema innovativo di lavaggio, completamente automatico a ciclo chiuso, che garantisce la massima igienicità della camera di cottura con il minimo consumo di acqua, altra accortezza che testimonia l’orientamento deciso di questo forno verso il risparmio energetico e il contenimento del costo di esercizio.

Iscriviti alla Newsletter

Torna su